Posted by EVELIN SQUARZON | NEWS
Il brief, utile strumento per grafici, creativi, commerciali

L’importanza di un brief.

Sei te il grafico! – si ma non siamo dei tuttogi! 🙂

Il brief – ecco cos’è in breve – è un completo allineamento tra le parti!

Può essere fatto in brutta copia, tramite un brain storming (dialogo acceso tra i radunati, con via libera a pensieri, idee, preferisco quello easy, dove ogni partecipante può esprimere qualsiasi cosa, secondo il vissuto personale, le impressioni, l’emotività, anche pensieri spiritosi, spetterà al creativo scovare l’idea giusta) Tramite mappe concettuali, schemi, oddio non parlo di geroglifici egiziani, quindi precisione e coerenza dei concetti, insomma condensiamo alla Campbell’s Soup Cans di Andy Warhol, deve essere una raccolta di informazioni utili alla comunicazione!

Un buon dialogo, che creerà le basi del lavoro che si andrà a fare, a costruire e concretizzare.

Il creativo o la persona che avrà l’incarico per questa importante missione, saprà presentare al meglio i concetti da comunicare, l’evento da pubblicizzare, il logo da creare. Vi consiglierà idee e il supporto migliore.

Un lavoro di squadra darà sempre il massimo dei risultati!

Both comments and pings are currently closed.